Nord CiociariaToday

Acuto Jazz 2015, al via la ventesima edizione

Anche quest’anno il Comune di Acuto (FR) organizza nei giorni 10, 11 e 12 agosto la rassegna "Acuto Jazz" arrivata ormai alla sua ventesima edizione. I concerti iniziano lunedì 10 agosto, in piazza San Nicola, nel cuore del centro storico, con...

Anche quest’anno il Comune di Acuto (FR) organizza nei giorni 10, 11 e 12 agosto la rassegna "Acuto Jazz" arrivata ormai alla sua ventesima edizione.

I concerti iniziano lunedì 10 agosto, in piazza San Nicola, nel cuore del centro storico, con una serata che vede in scena la Big Band e l’Orchestra Laboratorio del Conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone dirette entrambe da Mario Corvini. Si conferma così una collaborazione che dal 2006 vede ospiti del palco di Acuto le formazioni orchestrali nate nell’ambito dei Corsi di jazz del Conservatorio.

Il giorno successivo, martedì 11 alle ore 18 nella suggestiva Chiesa di San Sebastiano, risalente al XII secolo e riccamente affrescata nel XVI secolo, si terrà la presentazione della nuova edizione del libro “Massimo Urbani - L’avanguardia è nei sentimenti”, raccolta di testimonianze sulla vita e l’opera del grande sassofonista scomparso prematuramente nel 1993. Ne parleranno con l’autrice Carola De Scipio lo storico del jazz e giornalista musicale Vincenzo Martorella e il sassofonista Mauro Verrone che, insieme a Paolo Tombolesi al pianoforte, effettuerà anche degli interventi musicali.

Alle ore 21,30, in piazza San Nicola, si esibirà il “Play Verdi Quartet”, formato dal chitarrista Nicola Puglielli e dal sassofonista Andrea Pace, insieme al contrabbassista Piero Simoncini e al batterista Massimo D’Agostino. Il gruppo, che ha recentemente pubblicato il CD “PLAYVERDI” (Terre Sommerse), nasce come un laboratorio aperto per la reinterpretazione in chiave jazzistica dei preludi scelti tra le più celebri opere di Giuseppe Verdi, come “Aida”, “Macbeth”, “Attila” e “Simon Boccanegra”. Un viaggio nelle emozioni delle melodie verdiane in una insolita interpretazione contemporanea che rispetta i temi originali in tutta la loro bellezza.

La terza giornata, mercoledì 12, si apre alle ore 18,00 nella Chiesa di S. Sebastiano con la presentazione del libro del trombonista Marcello Rosa “AMARI ACCORDI”, un libro nel quale si intrecciano i ricordi di una carriera lunga più di mezzo secolo con riflessioni sul mondo musicale e jazzistico italiano. Interverranno Vincenzo Martorella e il critico letterario Filippo La Porta, che parteciperà anche in veste di percussionista ad alcuni interventi musicali con Marcello Rosa e Paolo Tombolesi.

Ultimo evento alle 21,30 in Corso Umberto I, con il concerto di “Randy Roberts & The Capital Strokes”.

Figlio d’arte, il padre era Rocky Roberts, cantante americano trasferitosi in Italia negli anni ’60, Randy Roberts, cantante e performer, guida una band di 12 elementi che propone uno spettacolo ricco di funk, soul, jazz e R&B.

“E’ motivo di soddisfazione aver potuto anche quest’anno riproporre Acuto Jazz, una manifestazione di grande spessore giunta ormai alla sua 20° edizione, con la costante regia del maestro Paolo Tombolesi, e appuntamento fisso per tanti appassionati di questo genere musicale. Per questo risultato dobbiamo ringraziare la Regione Lazio, l’Agenzia Regionale del Turismo e l’On. Mauro Buschini, che hanno voluto finanziare questa edizione di Acuto Jazz in modo determinante, consentendoci di riproporla e di riportarla alle tre serate tradizionali”.

Direttore artistico: Paolo Tombolesi (cell. 347.2624124)

Per ulteriori informazioni contattare: e-mail: acutojazz@mclink.it Comune di Acuto tel. 0775-56001,

fax 0775-56595 Sito Internet: www.acutojazz.it

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Incendio alla Mecoris, livelli di Pm10 alti. Chiusi gli uffici pubblici e stop alle attività private

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Il Lazio Pride? Una partenza con il botto

I più letti della settimana

  • Brucia azienda di smaltimento rifiuti speciali, nube nera su Frosinone. Aria irrespirabile

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Ceprano, giornalista muore dopo essere stata al pronto soccorso, sequestrata la salma

  • Strangolagalli, imprenditrice di 47 anni, schiacciata da un muletto, una morte tinta di giallo

  • Colleferro, ispettore di Polizia si sente male in commissariato e muore in ospedale

  • Roccasecca, tre vigili urbani non vanno in processione: condannati a sei mesi di carcere

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento