Nord CiociariaToday

Acuto, “no al bullismo” con la Polizia di Stato

Il Direttore Tecnico Capo Psicologo dott.ssa Cristina Paglarosi ed il Responsabile della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni sono intervenutiall’evento, svoltosi  presso   l’Aula  Consiliare  del Comune di Acuto, “No al Bullismo”.

occhio alle truffe

Il Direttore Tecnico Capo Psicologo dott.ssa Cristina Paglarosi ed il Responsabile della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni sono intervenutiall’evento, svoltosi presso l’Aula Consiliare del Comune di Acuto, “No al Bullismo”.

Dopo la mostra degli elaborati , con la premiazione degli studenti, è stato proiettato il cortometraggio diretto da Fernando Popoli intitolato "Cyberbull".

Le esperte della Polizia di Stato hanno sottolineato l’importanza del gruppo osservante che può incentivare o disincentivare l’azione del bullo o del cyberbullo.

Rilevante è anche il ruolo genitoriale, insieme a quello docente, per far comprendere ai giovani dove finisce il gioco e dove, invece, inizia la prevaricazione.

La Polizia di Stato prosegue nel suo impegno costante contro ogni forma di violenza o comportamento deviante.

Potrebbe interessarti

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Cervaro, nominato il commissario prefettizio: arriva Monica Ferrara Minolfi

  • In Ciociaria sale la psicosi cinghiali. Si moltiplicano gli avvistamenti anche su un campo da tennis (video)

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in A1, muore il camionista ciociaro Argo Natalizia

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Valmontone-San Cesareo, grosso tir si intraversa in A1, code chilometriche. Quattro persone ferite

  • San Giorgio a Liri, ex insegnante investita in centro: trasferita a Roma in codice rosso

  • A fuoco nella notte tra sabato e domenica il supermercato Lidl in via Maria

  • Fa diventare il ristorante un B&B con 13 stanze. Oltre 6 mila euro di multa al proprietario

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento