Nord CiociariaToday

Acuto-Paliano-Sgurgola,  beccati in stato di ebbrezza dopo un piccolo incidente stradale

Ieri,  ed in data odierna, ad Acuto, Paliano e Sgurgola i Carabinieri delle locali Stazioni, nel corso di servizio di controllo del territorio, deferivano in stato di libertà tre persone per i reati di “minaccia” (in via cautelare venivano...

Ieri, ed in data odierna, ad Acuto, Paliano e Sgurgola i Carabinieri delle locali Stazioni, nel corso di servizio di controllo del territorio, deferivano in stato di libertà tre persone per i reati di “minaccia” (in via cautelare venivano sequestrate delle armi), “guida in stato di ebbrezza alcolica” (a seguito di incidente stradale si accertava che il conducente aveva un tasso alcolico oltre quattro volte quello consentito) e “lesioni personali”. Inoltre, nell’ambito della medesima operazione di servizio, venivano sottoposte a controllo numerose persone e nei confronti di una veniva avanzata proposta per l’applicazione della misura di sicurezza del rimpatrio con foglio di via obbligatorio in quanto non riusciva a giustificare la sua presenza nella località del controllo.

COMPAGNIA DI FROSINONE

Nella giornata di ieri in Frosinone i militari dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, nel corso di controlli alla circolazione stradale, segnalavano alla Prefettura di Frosinone quali assuntori di sostanze stupefacenti:

- un 22enne trovato in possesso di grammi 0,10 di “marijuana”;

- un 37enne trovato in possesso di grammi 0,20 di “cocaina”;

- un 33enne trovato in possesso di grammi 0,50 di “cocaina”;

- un 49enne trovato in possesso di grammi 0,40 di “cocaina”;

- un 39enne trovato in possesso di grammi 0,20 di “cocaina”.

Le sostanze stupefacenti venivano poste sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

  • Alatri, Francesco Scarsella accusato di omicidio stradale sconterà la pena ai domiciliari

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento