Nord CiociariaToday

Acuto, sabato 18 marzo ricerche sulla Chiesa di San Nicola e sull’antica festa della Panarda

Si svolgerà sabato 18 marzo la presentazione di tre interessanti ricerche storiche su Acuto, svolte in collaborazione con l’ISALM (Istituto Storia e Arte del Lazio Meridionale),sull’antica festa della Panarda e sulla storia e la demolizione della...

S. nicola_cover

Si svolgerà sabato 18 marzo la presentazione di tre interessanti ricerche storiche su Acuto, svolte in collaborazione con l’ISALM (Istituto Storia e Arte del Lazio Meridionale),sull’antica festa della Panarda e sulla storia e la demolizione della Chiesa medioevale di San Nicola.

In dettaglio, verranno presentati i contributi e le ricerche storiche di Gioacchino Giammaria su «La Panarda ad Acuto nel XVIII secolo» e Nino Piras su «La Chiesa di San Nicola: 10 secoli di storia acutina». Quest’ultima ricerca riguarda la chiesa di San Nicola che, risalente al XI secolo e posta nel cuore del centro storico di Acuto, fu demolita nel 1758, per la incrollabile volontà dell’allora parroco Don Filippo Frisoni che, per raggiungere lo scopo, non esitò a scomodare le autorità ecclesiastiche di Roma, ivi compreso il Sommo Pontefice Benedetto XIV, ed a sfidare la contrarietà e le vigorose rimostranze di gran parte dei fedeli di quella parrocchia, dello stesso fratello Francesco, e degli altri due parroci del Paese, Don Paolino Sabene e Don Bernardino Felici. Ora al posto della chiesa di S. Nicola c’è piazza San Nicola dalla quale si gode uno straordinario panorama di Anagni, della valle del Sacco e dei monti Lepini.

Il M° Maurizio Sparagna infine presenterà il sonetto «Chi d’Acuto tien dell’aglio», composto in occasione della Panarda del 1661, la cui esecuzione sarà affidata al gruppo vocale «Le femmene d’Auto».

La manifestazione, promossa dall’Associazione culturale «L’occhio e la memoria» con il patrocinio del Comune di Acuto in collaborazione con ISALM e Biblioteca comunale avrà luogo alle ore 16:30 presso la Sala Consiliare del Comune.

Potrebbe interessarti

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Cervaro, nominato il commissario prefettizio: arriva Monica Ferrara Minolfi

  • In Ciociaria sale la psicosi cinghiali. Si moltiplicano gli avvistamenti anche su un campo da tennis (video)

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

I più letti della settimana

  • Tragico incidente in A1, muore il camionista ciociaro Argo Natalizia

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Valmontone-San Cesareo, grosso tir si intraversa in A1, code chilometriche. Quattro persone ferite

  • San Giorgio a Liri, ex insegnante investita in centro: trasferita a Roma in codice rosso

  • A fuoco nella notte tra sabato e domenica il supermercato Lidl in via Maria

  • Fa diventare il ristorante un B&B con 13 stanze. Oltre 6 mila euro di multa al proprietario

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento