Nord CiociariaToday

Alatri, Molti oggi parlano dei giovani; ma non molti, ci pare, parlano ai giovani…. e ancor meno sono quelli che li ascoltano

I ragazzi del centro di aggregazione giovanile di Alatri, finanziato con i fondi del distretto socio – assistenziale “A”  ricordano alla cittadinanza la loro presenza ed il loro impegno:

Giovani-8

I ragazzi del centro di aggregazione giovanile di Alatri, finanziato con i fondi del distretto socio – assistenziale “A” ricordano alla cittadinanza la loro presenza ed il loro impegno:

“Oggi spesso si sente parlare dei giovani e il più delle volte in maniera negativa. Ad Alatri insieme ad Acuto e Collepardo da oltre dieci anni è attivo il progetto “ La parola ai ragazzi”, promosso da Distretto socio assistenziale A di Alatri e gestito dalla cooperativa Arcobaleno di Colleferro, un progetto che parla di giovani, che parla ai giovani,e permette loro di essere protagonisti della loro vita. La parola ai ragazzi è un progetto che rivolge la sua attenzione agli adolescenti dai 13 ai 19 anni cercando di renderli parte attiva dei CAG ( centro di aggregazione giovanile) . Il centro di aggregazione giovanile è un tempo e uno spazio per i giovani per incontrarsi e vivere in un clima basato sul rispetto e l’accettazione dell’altro. Esperienza basate sulla condivisione, il divertimento, l’esplorazione dei propri vissuti emotivi. Il centro in queste settimane ha incontrato gli alunni delle scuole secondarie presenti sul territorio, ricevendo una risposta positiva, infatti il numero dei ragazzi è aumentato permettendo di coinvolgere un gran numero di giovani Alatresi. Lontano dai giudizi, dai cliché e dai luoghi comuni.

Questi sono stati mesi di accoglienza dove i nuovi ragazzi hanno conosciuto a pieno il centro. Le sorprese non sono finite: ci aspettano infatti giornate sportive, teatro, percorsi sulle emozioni e tanto altro ancora. Inoltre, durante l’estate, il centro si presenterà su tutto il territorio, con particolare attenzione alle realtà delle zone esterne.

Vi invitiamo, e vi ricordiamo che il centro è aperto il lunedì e il giovedì dalle ore 16.00 alle ore 19.00, nelle sede dei Servizi Sociali in Piazza Nassirya.

I Ragazzi sono pronti, noi siamo pronti, e voi siete pronti? Perche La parola ai ragazzi sei anche tu!”

L’assessore Di Fabio commenta:

“L’attività, la passione e l’entusiasmo di questi giovani è un segnale di speranza e fiducia per l’intera nostra comunità cittadina. Il comune, insieme a tutti gli altri comuni del distretto, vuole continuare a fare la sua parte sul versante dell’aggregazione giovanile, attorno ai valori positivi dell’amicizia e della reciproca accoglienza. Anch’io voglio unirmi all’appello di questi nostri giovani perché il gruppo si arricchisca di sempre maggiori adesioni e di sempre maggiore “amore per la vita”, riuscendo ad essere attrattivo per i giovani di tutto il nostro territorio.”

Potrebbe interessarti

  • Frosinone la città con più escort a meno di 50 euro

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Cervaro, nominato il commissario prefettizio: arriva Monica Ferrara Minolfi

  • In Ciociaria sale la psicosi cinghiali. Si moltiplicano gli avvistamenti anche su un campo da tennis (video)

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, perde il controllo dello scooter, finisce sotto un tir e muore

  • Tragico incidente in A1, muore il camionista ciociaro Argo Natalizia

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Valmontone-San Cesareo, grosso tir si intraversa in A1, code chilometriche. Quattro persone ferite

  • Truffa un farmacista con una scusa veramente assurda. Denunciata una ventenne

  • A fuoco nella notte tra sabato e domenica il supermercato Lidl in via Maria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento