Nord CiociariaToday

Anagni-Ferentino-Paliano-Acuto, sei persone denunciate a piede libero e tre proposte per l’applicazione del foglio di via obbligatorio

La Compagnia dei carabinieri di Anagni nei giorni 27 e 28 settembre, ha eseguito un servizio di controllo del territorio che ha visto coinvolti i militari delle Stazioni dipendenti.

La Compagnia dei carabinieri di Anagni nei giorni 27 e 28 settembre, ha eseguito un servizio di controllo del territorio che ha visto coinvolti i militari delle Stazioni dipendenti.

  • in Ferentino, i militari della locale Stazione deferivano in stato di libertà:

- una coppia del luogo per furto aggravato in concorso, per aver manomesso il sigillo di chiusura, applicato per morosità, del contatore di fornitura idrica della propria abitazione;

- un giovane del luogo per guida in stato di ebbrezza alcolica;

  • in Paliano, i militari della locale Stazione, deferivano in stato di libertà:

- una 29enne di nazionalità romena, responsabile dell’inosservanza del foglio di via obbligatorio, con il quale le si vietava di fare ritorno in quel comune per tre anni;

- un 49enne di origine rumena residente in quel Comune, per guida senza patente.

  • in Anagni, i militari della locale Stazione, deferivano in stato di libertà un 47enne del luogo per minacce. L’uomo nel corso di un litigio minacciava di morte un suo conoscente. A scopo precauzionale i militari intervenuti procedevano al sequestro del fucile legalmente detenuto dal 47enne.

Nell’ambito dello stesso contesto operativo, venivano sottoposte a controllo numerose persone ed in Acuto, nei confronti di tre di esse gravate da numerosi pregiudizi di polizia, ricorrendone i presupposti di legge veniva avanzata proposta per l’applicazione della misura del rimpatrio con foglio di via obbligatorio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento