Nord CiociariaToday

Anagni- Paliano- Piglio- Acuto- Ferentino, pasqua di controlli arresti incidenti e deferimenti vari

In occasione delle festività Pasquali sono stati intensificati i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Anagni Grazie all’intenso lavoro svolto dagli uomini dell’Arma non si sono verificati gravi fatti ma ci sono state diverse...

In occasione delle festività Pasquali sono stati intensificati i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Anagni Grazie all’intenso lavoro svolto dagli uomini dell’Arma non si sono verificati gravi fatti ma ci sono state diverse denunce ed un arresto.

In particolare:

  • in Piglio, nella giornata di ieri i militari della locale Stazione traevano in arresto un 48enne del posto per il reato di “evasione”. L’uomo, sebbene si trovasse agli arresti domiciliari, si era portato a casa di parenti per trascorrere la Pasquetta;
  • in Anagni, i militare della locale Stazione, collaborati da quelli del NORM della Compagnia e della Stazione di Paliano, deferivano in stato di libertà un 54enne del posto per “omissione di soccorso nel caso di incidente con persone ferite e porto di oggetti atti ad offendere”. L’uomo, alle ore 09.30 di ieri 17 in via Anticolana km.1+500 alla guida della propria autovettura, a causa di sorpasso azzardato, provocava un incidente stradale dandosi alla fuga. A seguito di ciò il conducente e gli occupanti dell’autovettura coinvolta nell’incidente, un’intera famiglia di Acuto, tra cui due bambini di 4 e 6 anni, venivano trasportati presso l’Ospedale civile di Frosinone ove venivano successivamente dimessi per i vari traumi subiti. L’autovettura che aveva provocato l’incidente, alle successive ore 11.00, veniva notata nel parcheggio sito sulla via Morolense con evidenti ammaccature da incidente stradale mentre il proprietario veniva trovato all’interno di un locale intento a svolgere la propria attività lavorativa. Il 54enne, che ammetteva le proprie responsabilità, sottoposto a perquisizione personale e veicolare veniva trovato in possesso di nr.4 coltelli, nr.5 lame ed nr.1 ascia, del genere proibiti che venivano sottoposti a sequestro penale. L’uomo, oltre ad essere denunciato in stato di libertà per fuga in caso di incidente stradale con feriti nonché per porto di oggetti atti ad offendere, gli veniva contestualmente ritirata la patente di guida;
  • in Paliano, venivano deferiti in stato di libertà un 26enne extracomunitario domiciliato in provincia di Caserta, per non aver ottemperato all’ordine del Prefetto e del Questore di Catania a lasciare il territorio nazionale, nonché un 30enne cittadino polacco per non aver osservato gli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza;
  • i militari delle Stazioni di Ferentino e Acuto segnalavano alla Prefettura di Frosinone quali assuntori di sostanze stupefacenti due giovani del posto, trovati in possesso uno di grammi 1,5 di “hashish” e grammi 0,4 di “cocaina” mentre l’altro di grammi 0,5 di “cocaina”. In ossequio alle disposizioni di legge ad uno dei giovani gli veniva ritirata anche la patente di guida;
  • per 6 persone, tutte con pregiudizi di polizia, che venivano controllate in prossimità di obiettivi sensibili quali banche, uffici postali ed abitazioni isolate, veniva avanzata proposta di irrogazione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per anni 3.

Potrebbe interessarti

  • Frosinone la città con più escort a meno di 50 euro

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Cervaro, nominato il commissario prefettizio: arriva Monica Ferrara Minolfi

  • In Ciociaria sale la psicosi cinghiali. Si moltiplicano gli avvistamenti anche su un campo da tennis (video)

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, perde il controllo dello scooter, finisce sotto un tir e muore

  • Tragico incidente in A1, muore il camionista ciociaro Argo Natalizia

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Valmontone-San Cesareo, grosso tir si intraversa in A1, code chilometriche. Quattro persone ferite

  • Truffa un farmacista con una scusa veramente assurda. Denunciata una ventenne

  • A fuoco nella notte tra sabato e domenica il supermercato Lidl in via Maria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento