Nord CiociariaToday

Cassino, un uomo di 42 anni aggredisce e picchia la moglie facendola sbattere alla cucina. Arrestato

Nel pomeriggio del 22 aprile in Alatri,  i carabinieri del NORM della locale Compagnia, nel corso di predisposti servizi per il controllo del territorio tesi a frenare  lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti,

violenza-donne

Nel pomeriggio del 22 aprile in Alatri, i carabinieri del NORM della locale Compagnia, nel corso di predisposti servizi per il controllo del territorio tesi a frenare lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti,

segnalavano alla Prefettura di Frosinone, ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90, un 40enne del luogo. Lo stesso, nel corso di perquisizione personale e veicolare, veniva trovato in possesso di gr. 0,25 di sostanza stupefacente del tipo “crack”, sottoposta a sequestro.

Invece a Veroli, I carabinieri della locale Stazione, Compagnia di Alatri, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio, in prossimità di isolate abitazioni intercettavano e controllavano due persone di origine romena, residenti nella Capitale. Nei confronti delle stesse, ricorrendo i presupposti di legge, veniva avanzata la proposta per l’irrogazione del F.V.O. con divieto di ritorno in quel comune per anni tre.

A Boville Ernica, i carabinieri della locale Stazione, Compagnia di Alatri, nel corso di un predisposto servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, intercettavano e controllavano un 34enne residente in Roma, già censito. Ricorrendone i presupposti di legge, lo stesso veniva proposto per l’irrogazione del F.V.O. con divieto di ritorno in quel comune per anni tre.

COMPAGNIA DI ANAGNI

Morolo, i carabinieri della locale Stazione, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Roma, traevano in arresto un 40enne del luogo, dovendo lo stesso scontare la pena detentiva di mesi 8 per i reati di “furto ed estorsione”.

COMPAGNIA DI CASSINO

Cassino, i carabinieri della locale Stazione, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio, intercettavano e controllavano una 30enne di Pontecorvo, già censita. La stessa, bloccata mentre si aggirava con fare sospetto in prossimità di isolate abitazioni veniva pertanto proposta per l’irrogazione del F.V.O..

Piedimonte San Germano, i carabinieri della locale Stazione traevano in arresto nella flagranza di reato per “maltrattamenti in famiglia” un 42enne del luogo. Lo stesso, a seguito di reiterati diverbi per futili motivi, aggrediva con schiaffi e calci la moglie facendola cadere e battere la schiena su una parete della cucina, tanto da procurarle ecchimosi visibili ai militari operanti, prontamente intervenuti. La donna, era già stata oggetto di aggressioni fisiche da parte del marito, precedentemente denunciate.

L’arrestato, ad espletate formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Cassino a disposizione dell’A.G..

COMPAGNIA DI SORA

Nel pomeriggio di ieri, in Monte San Giovanni Campano, i carabinieri della locale Stazione, al termine degli accertamenti, deferivano in stato di libertà per “violazione alla legge urbanistica” quattro persone del luogo. Le stesse, realizzavano in comproprietà nr. 3 ville di circa 250 mq nonché una struttura adibita a garage e magazzino, in totale difformità della concessione edilizia.

Isola del Liri, i militari della locale Stazione, al termine di attività info-investigativa, deferivano in stato di libertà per “ricettazione” una 21enne del luogo. La stessa utilizzava un telefono cellulare risultato rubato lo scorso mese di gennaio. Il telefono veniva restituito all’avente diritto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • “Vivo con le volpi dentro casa”. Con i lavori al polo logistico colleferrino gli animali scappano in cerca di cibo (video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento