Nord CiociariaToday

Ferentino, arrestato un giovane per spaccio

Ferentino, i militari della locale Stazione, nel corso di servizi di controllo del territorio, arrestavano in flagranza di reato, un 18enne del posto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane veniva...

Ferentino, i militari della locale Stazione, nel corso di servizi di controllo del territorio, arrestavano in flagranza di reato, un 18enne del posto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane veniva bloccato nelle vicinanze di un parco pubblico con alcune dosi di hashish. La successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire, all’interno di un armadio, gr.70 della stessa sostanza, nonché attrezzatura per il confezionamento e taglio, sottoposto a sequestro. Il predetto veniva tradotto presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima

PIGLIO, ARRESTATO UN CINESE RICOVERATO IN UNA COMUNITÀ TERAPEUTICA DEVE SCONTARE 5 ANNI

Piglio, i militari della locale Stazione, in esecuzione di specifico Ordine di Carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Frosinone, arrestavano un 46enne di nazionalità cinese, domiciliato presso una Comunità Terapeutica del luogo, dovendo scontare una pena di circa 5 anni di reclusione per tentato omicidio, porto abusivo di armi, detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi. L’arrestato veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone.

ALATRI, SEGNALATI IN PREFETTURA DUE PERSONE DEL POSTO

Alatri, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia, ambito predisposto servizio antidroga, segnalavano alla Prefettura di Frosinone, due persone del posto per detenzione illecita di stupefacenti per uso personale. I predetti, sottoposti a perquisizione personale, venivano sorpresi con gr.7 di hashish, sottoposta a sequestro.

CASSINO, SEGNALAZIONE E CONTROLLI AMBULANTI A RAFFICA

Cassino, i militari della Compagnia, nel corso di predisposti servizi incrementati per fermare la recrudescenza di reati in genere, nonché reprimere il cosiddetto reato di borseggio in occasione del mercato settimanale:

  • deferivano in stato di libertà, un 21enne di Ceprano, già censito, poiché inottemperante all’ordine del Questore di Frosinone a far ritorno nel comune di Cassino per anni tre;
  • avanzavano la proposta per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio nei confronti di un 26enne di Napoli, già censito, in quanto intercettato e controllato mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di bancarelle dell’abbigliamento.

Contestualmente procedevano al controllo di alcuni venditori abusivi di calzini, tutti provenienti dall’hinterland partenopeo, che esercitavano la vendita senza alcuna autorizzazione di 1750 paia di pedalini, sottoposti a sequestro amministrativo per le incombenze del locale Comune. Nel corso del medesimo servizio controllavano 22 automezzi; identificavano 28 persone; elevavano 4 contravvenzioni al C.D.S. ed eseguivano 4 perquisizioni personali/veicolari/locali. SANT’ELIA FIUMERAPIDO SEGNALATA UN 21 ENNE IN PREFETTURA Sant’Elia Fiumerapido, i militari della locale Stazione segnalavano, alla Prefettura di Frosinone, una 21enne del posto, quale assuntore di sostanze stupefacenti poiché, sottoposta ad accertamenti tossicologici a seguito di sinistro stradale, era risultava positiva al test per “cannabinoidi”. FROSINONE, DENUNCIATE DUE DONNE DI NAZIONALITÀ ROMENA MERITRICI PER INOSSERVANZA FOGLIO DI VIA Nel capoluogo, i militari del N.O.R.M. della Compagnia, nel corso di un servizio mirato al controllo del territorio: - deferivano in stato di libertà due donne di nazionalità Romena, già censite, meretrici, per inosservanza al Foglio di Via Obbligatorio poiché inottemperanti al divieto di ritorno in quel centro per anni tre; - segnalavano, alla locale Prefettura, tre persone di questa provincia, di cui uno già censito, quali assuntori di sostanze stupefacenti. I predetti venivano sorpresi, complessivamente, con gr.1 di cocaina, sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Omicidio Mollicone, l'intercettazione telefonica che inchioda i Mottola

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento