Nord CiociariaToday

Frosinone, due arresti per droga. Paliano, coltivava marijuana in casa “ fermato” dai carabinieri di Piglio

Frosinone, i militari del NORM della locale Compagnia, nell’ambito di un mirato servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati predatori, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un 31enne...

Frosinone, i militari del NORM della locale Compagnia, nell’ambito di un mirato servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati predatori, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un 31enne 33enne del luogo, già censiti, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Nel corso di perquisizioni domiciliari effettuate dai militari operanti, sono stati rinvenute occultate nr.8 confezioni contenenti nr.50 panetti per un totale di kg. 5 di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, la somma di denaro contante di € 6.110,00 in vario taglio ed un bilancino elettronico, il tutto sottoposto a sequestro. Gli arrestati, espletate le formalità di rito sono stati associati alla Casa Circondariale di Frosinone

Trivigliano, i militari del NORM della Compagnia di Alatri, hanno denunciato in stato di libertà un 26enne residente ad Alatri per guida senza patente. Il prevenuto è stato sorpreso dai militari operanti alla guida di autovettura di proprietà della madre, sprovvisto della patente di guida in quanto mai conseguita. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo;

Fiuggi, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà una 49enne residente a Frosinone. La stessa è stata sorpresa dai militari operanti alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica. Sottoposta ad accertamenti specifici hanno evidenziato un tasso alcolemico superiore a quello consentito dalle vigenti normative. Il documento di guida è stato ritirato mentre il veicolo sottoposto a sequestro amministrativo.

COMPAGNIA DI ANAGNI

Paliano, i militari della Stazione di Piglio, nell’ambito di mirati servizi tesi a contrastare il fenomeno della vendita e consumo delle sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un 31enne del luogo per detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il prevenuto, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di nr.7 (sette) piante di marijuana nonché materiali e strumenti utilizzati per il confezionamento dello stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato tradotto presso il proprio domicilio in regime degli arresti domiciliari

COMPAGNIA DI SORA

Sora, i militari della stazione Carabinieri di Casalvieri, collaborati da quelli della Compagnia di Sora, hanno tratto in arresto un 32enne ed una 22enne del luogo entrambi già censiti in esecuzione dell’ ordinanza di applicazione della misura cautelare personale emessa dalla Procura della Repubblica di Cassino. Il provvedimento restrittivo trae origine dai fatti accaduti in Casalvieri il 24.01.2013 quando gli arrestati, unitamente ad altra persona, sottraevano da un supermercato generi alimentari del valore di euro 100,00 e per assicurarsi la fuga una volta scoperti spintonavano con forza e minacciavano un dipendente del predetto esercizio commerciale. Gli arrestati sono stati tradotti presso le proprie abitazioni in regime di arresti domiciliari;

Monte San Giovanni Campano, i militari della locale Stazione, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno deferito in stato di libertà una 48enne del luogo sorpresa alla guida della propria autovettura con il tagliando assicurativo contraffatto;

Strangolagalli, i militari della locale Stazione, nel corso di un predisposto servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, hanno intercettavano e controllato un cittadino marocchino domiciliato a Pofi e già censito, mentre si aggirava con fare sospetto nei pressi di obiettivi sensibili di quel Centro. Ricorrendone i presupposti di legge, lo stesso è stato proposto per l’irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre;

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Corruzione e truffa con gli immigrati, 18 misure cautelari e 25 indagati. I dettagli dell'operazione

  • Cassino, schianto tra due tir lungo la superstrada, gravissimo un'autista

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Incontra in un parco la nuova compagna del marito, la picchia e le procura un aborto

  • Sora, operazione 'Galaxy': si è costituito l'imprenditore latitante da cinque giorni

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento