Nord CiociariaToday

Frosinone, due ladri in trasferta “beccati” in flagranza. Castro dei Volsci controlli serrati

Frosinone, i militari del NORM della locale Compagnia, traevano in arresto nella flagranza del reato  di “concorso in  furto aggravato” un 40enne originario della provincia di Brindisi ma domiciliato a Fondi ed un 41enne di Fondi, già censito.

Frosinone, i militari del NORM della locale Compagnia, traevano in arresto nella flagranza del reato di “concorso in furto aggravato” un 40enne originario della provincia di Brindisi ma domiciliato a Fondi ed un 41enne di Fondi, già censito.

I due, recatisi presso il centro commerciale “Orizzonte” di Frosinone, dopo aver asportato n.3 (tre) televisori di ultima generazione del valore complessivo di circa 1.000,00 (mille) euro ed averli riposti in macchina, rientravano nel negozio probabilmente per reiterare la loro azione delittuosa.

I dipendenti di quel centro, accortisi del furto, allertavano il 112 (numero unico di emergenza europeo) di questo Comando Provinciale che inviava sul posto una pattuglia della Radiomobile. I militari appena giunti presso il predetto esercizio commerciale riuscivano a bloccare uno del malfattori mentre il secondo, accortosi della presenza dei Carabinieri, si dava a precipitosa fuga con l’auto.

Raggiunto dopo un breve inseguimento, l’uomo abbandonava il veicolo tentando di scappare a piedi ma veniva prontamente bloccato e tratto in arresto. La refurtiva completamente recuperata veniva restituita ai legittimi proprietari, mentre gli arrestati al termine delle formalità di rito venivano trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa del giudizio di rito direttissimo (si allega foto refurtiva);

FROSINONE- CASTRO DEI VOLSCI, CONTROLLI A TAPPETO FERMATI DIVERSI AUTISTI UBRIACHI

Frosinone e Castro dei Volsci, i militari del NORM della locale Compagnia, in collaborazione con quelli della Stazione di Frosinone Scalo e Castro dei Volsci, nel corso di servizio di controllo del territorio finalizzato a reprimere i reati contro il patrimonio, nonché contrastare lo spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, conseguivano i seguenti risultati:

. controllate 36 persone e 25 automezzi;

. perquisizioni personali/veicolari/domiciliari nr.10;

. ritirati 8 documenti di guida e circolazione;

. sequestrati nr.5 veicoli.

In particolare:

PERSONE DEFERITE IN STATO DI LIBERTÀ

Ø un 37enne di Alatri ed un 24enne di Frosinone per “guida sotto l’effetto di alcool”. I predetti, controllati alla guida delle rispettive autovetture, risultavano con un tasso alcolemico superiore al limite imposto dalla normativa vigente;

Ø un 23enne di Frosinone ed un 51enne cittadino indiano domiciliato a Pofi per “guida sotto l’effetto di alcool”. I predetti, controllati alla guida delle rispettive autovetture in evidente stato di ebbrezza, si rifiutavano di sottoporsi agli accertamenti di rito previsti dalla legge;

Ø un 27enne di Monte San Giovanni Campano per “guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti”. Lo stesso, controllato alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psico-fisica, si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti di rito previsti dalla legge;

Ø un 27enne di Frosinone ed un 44enne di Ceccano già censiti per “possesso di armi ed oggetti atti ad offendere”. Il primo trovato in possesso di un tirapugni e di una mazza in legno, il secondo trovato in possesso mentre si aggirava furtivamente nei pressi di attività commerciali di Castro dei Volsci di un coltello a serramanico, il tutto sottoposto a sequestro;

Ø una 23enne cittadina rumena già censita per inosservanza del Foglio di via Obbligatorio, sorpresa in Frosinone, nonostante il divieto di ritorno per anni tre;

PERSONE PROPOSTE PER L’IRROGAZIONE DEL F.V.O.

Ø otto (8) persone già censite, di cui sette della provincia di Napoli ed una di Frosinone, intercettate e controllate mentre si aggiravano immotivatamente nei pressi di abitazioni isolate ed attività commerciali di questo Centro e di Castro dei Volsci;

PERSONE SEGNALATE AI SENSI ART.75 DPR 309/1990

Ø quattro persone trovate in possesso di grammi 1,2 di “cocaina” e grammi 2,0 di “hashish”, il tutto sottoposto a sequestro.

Potrebbe interessarti

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Cervaro, nominato il commissario prefettizio: arriva Monica Ferrara Minolfi

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • In Ciociaria sale la psicosi cinghiali. Si moltiplicano gli avvistamenti anche su un campo da tennis (video)

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Tragico incidente in A1, muore il camionista ciociaro Argo Natalizia

  • Valmontone-San Cesareo, grosso tir si intraversa in A1, code chilometriche. Quattro persone ferite

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento