Nord CiociariaToday

Veroli, arrestato perché non rispetta gli obblighi di legge. Castelmassimo allontanati tre bulgari dai carabinieri

Veroli, i militari della Stazione in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dal GIP del Tribunale di Roma, hanno tratto in arresto un 42enne del luogo poiché inottemperante agli obblighi degli arresti domiciliari cui era sottoposto. Il...

Veroli prima emette un assegno poi denuncia lo smarrimento. Paliano, denunciati due giovani di Segni. Serrone, segnalato un giovane di Fiuggi

Veroli, i militari della Stazione in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dal GIP del Tribunale di Roma, hanno tratto in arresto un 42enne del luogo poiché inottemperante agli obblighi degli arresti domiciliari cui era sottoposto. Il prevenuto, espletate le formalità di rito è stato associato alla Casa Circondariale di Frosinone;

Castelmassimo di Veroli, gli stessi militari, nel corso di servizio per il controllo del territorio teso alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, hanno controllato e identificato tre giovani di nazionalità bulgara residenti a Roma che si aggiravano senza giustificato motivo nei pressi di abitazioni isolate di quella località. Ricorrendone i presupposti di legge sono stati proposti per l’irrogazione della misura di prevenzione del F.V.O. con divieto di ritorno nel comune di Veroli per anni tre

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba tolta alla madre, irruzione dei poliziotti nella casa famiglia

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Suora indagata, un'altra mamma racconta: "faceva dormire mia figlia nel letto intriso di urine"

  • Marco Luccarelli è scomparso da una settimana. L'appello del padre: "aiutatemi a ritrovare mio figlio"

  • La moglie muore in ospedale, il marito indagato per maltrattamenti e lesioni

  • Dottoressa dell'Inail minaccia disabile augurandogli di non poter camminare più

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento