Nord CiociariaToday

Ferentino, in consiglio comunale nasce la grande casa delle forze civiche. Il “patto” sale a cinque componenti

Patto Civico fa cinque. Il gruppo consiliare cresce nei numeri e nella rappresentanza, passando da due a cinque componenti grazie alle adesioni di Piera Dominici, Mario Cellitti e Simone Rinaldi che si aggiungono a Pio Riggi (capogruppo) e Manuel...

consiglieri con assessore bacchi

Patto Civico fa cinque. Il gruppo consiliare cresce nei numeri e nella rappresentanza, passando da due a cinque componenti grazie alle adesioni di Piera Dominici, Mario Cellitti e Simone Rinaldi che si aggiungono a Pio Riggi (capogruppo) e Manuel Angelisanti.

i cinque consiglieri

La prima, diretta conseguenza è il consolidamento della posizione in giunta dell’assessore di riferimento, Luca Bacchi. La seconda, misurabile nel medio e lungo periodo, comunque da oggi fino a fine legislatura, è la accresciuta forza politica del raggruppamento civico in consiglio comunale e nelle dinamiche interne alla maggioranza. “La volontà di formare un unico, forte e autorevole gruppo consiliare è stata favorita – spiega Piera Dominici – dalla connotazione civica delle nostre rispettive provenienze. La scelta di costruire una grande casa civica, nel rispetto della pari dignità di ciascuno e delle esperienze individuali finora maturate, è stata il traguardo naturale di un percorso di reciproco avvicinamento che più volte ci ha già visto condividere importanti scelte amministrative. Nessun terremoto politico, come nessuna rivoluzione in vista. Ma chiaramente – aggiunge Dominici – il peso specifico assunto dalla nostra aggregazione ci responsabilizza di fronte ai cittadini ai quali, da qui a fine consiliatura, dobbiamo risposte concrete e tempestive. Impiegheremo il valore aggiunto del gruppo per imprimere maggiore concretezza all’azione amministrativa del governo cittadino e per gestire più incisivamente le nostre deleghe. Sport, grandi eventi, cultura e turismo sono i fronti che ci vedranno impegnati in prima persona, in spirito di collegialità, per assicurare agli operatori economici di Ferentino nuovi e strutturali momenti di crescita”

Potrebbe interessarti

  • Tecnici Acea tentano di entrare in una stradina privata, si mette di traverso con l’auto e li blocca

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • Cervaro, nominato il commissario prefettizio: arriva Monica Ferrara Minolfi

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Si ribaltano con l'auto mentre vanno al mare. Due ragazzi di Paliano in gravi condizioni

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Ceprano, lei si rifiuta di avere rapporti sessuali e lui tenta di strangolarla

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento