Nord CiociariaToday

Ferentino, Jobs Act: un seminario per capirne di più

La Federlazio incontra avvocati, docenti universitari e giudici Mercoledì 25 marzo – ore 15.30 – Hotel Bassetto Ferentino

La Federlazio incontra avvocati, docenti universitari e giudici Mercoledì 25 marzo – ore 15.30 – Hotel Bassetto Ferentino

Davvero il Jobs Act sarà in grado di far ripartire il mercato del lavoro in Italia e in provincia di Frosinone? Il contratto unico a tutele crescenti è la soluzione alla precarietà o un altro compromesso sui diritti? Le imprese saranno veramente incentivate ad aumentare le assunzioni? A queste e a molte altre domande proverà a fornire una risposta il convegno organizzato da Federlazio, in collaborazione con l’Ordine dei consulenti del lavoro di Frosinone, per mercoledì prossimo all'Hotel Bassetto di Ferentino. Un seminario importante, alla presenza di relatori illustri chiamati a fugare i più rilevanti dubbi relativi ai diversi aspetti interessati dalla nuova riforma varata dal Governo Renzi. E così l’avvocato Mariangela Russo, responsabile dell’ufficio legale della Trenkwalder srl, parlerà di “esonero contributivo” e delle opportunità legate alle assunzioni a tempo indeterminato a scopo di somministrazione; Ivana Marimpietri, docente di diritto del lavoro all’Università di Cassino, si concentrerà sulla riforma degli ammortizzatori sociali; l’avvocato Gaetano Cappucci, esperto di diritto e processo del lavoro, si focalizzerà sulla disciplina del licenziamento e sua evoluzione. Il giudice del lavoro del Tribunale di Frosinone, dottor MASSIMO LISI, infine, interverrà sulla nuova disciplina dei licenziamenti individuali e collettivi. "Le aziende attendono chiarimenti sugli aspetti prettamente tecnici della nuova normativa - spiega Roberto Corbo, direttore di Federlazio, chiamato ad aprire i lavori del seminario - proprio quelli che cercheremo di fornire durante il nostro appuntamento di mercoledì". Ma davvero il Jobs Act può rappresentare una svolta per il mercato del lavoro in Italia? "È decisamente troppo presto per fare un bilancio – risponde Corbo -. Riscontriamo grandi aspettative da parte delle imprese su questo provvedimento che dovrebbe garantire maggiore flessibilità e liberalizzazione del mercato del lavoro. Però siamo ancora in una fase di approfondimento della normativa che va analizzata e sviscerata in tutti i suoi aspetti. Per questo abbiamo organizzato il seminario, rivolto alle imprese ma anche agli addetti ai lavori o ai semplici interessati. Sarà una buona occasione per chiarire tutti gli aspetti ancora poco chiari e per evitare che nell'applicazione concreta si vada incontro ad errori". La partecipazione al seminario è gratuita ed aperta a tutti.

Potrebbe interessarti

  • Cassino, 700 persone usano l’acqua pubblica ma non la pagano

  • Cervaro, nominato il commissario prefettizio: arriva Monica Ferrara Minolfi

  • Pronto soccorso dello Spaziani: "un vero e proprio inferno". Aumentano disagi e polemiche

  • In Ciociaria sale la psicosi cinghiali. Si moltiplicano gli avvistamenti anche su un campo da tennis (video)

I più letti della settimana

  • Precipita dal sesto piano dell'ospedale di Frosinone e muore

  • Muore dopo un volo di oltre 15 metri all'ospedale. Identificato l'uomo

  • Cassino-Pontercorvo, incidente in A1. Grosso tir va a sbattere sul guardrail e perde il carico (foto)

  • Bimbo di tre anni azzannato alla testa da un cane maremmano

  • Valmontone-San Cesareo, grosso tir si intraversa in A1, code chilometriche. Quattro persone ferite

  • San Giorgio a Liri, ex insegnante investita in centro: trasferita a Roma in codice rosso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento