Nord CiociariaToday

Ferentino, sede dell’Accademia di Belle Arti, da lunedì al via i corsi di Arte sacra

Il sindaco Pompeo: “Impegno mantenuto. Per la nostra città un’ulteriore opportunità”

Ferentino si conferma città in controtendenza. In un momento di difficoltà, di tagli e di accorpamenti, il centro gigliato invece si segnala per l’esatto opposto. E dopo le recenti inaugurazioni di diverse opere pubbliche, il taglio del nastro di nuovi servizi socio sanitari, ecco concretizzarsi un’alta opportunità.

Presentata la sede distaccata delle’Accademia belle Arti

Si è svolta, infatti, la conferenza stampa di presentazione dei nuovi corsi che l’Accademia di Belle Arti di Frosinone ha deciso di tenere proprio a Ferentino. Si tratta di due importantissimi e prestigiosi insegnamenti: Arte Sacra contemporanea e Comunicazione e valorizzazione del Patrimonio Artistico. I corsi prenderanno il via lunedì prossimo, 4 dicembre.

Ulteriore Traguardo raggiunto

Per Ferentino, e soprattutto per l’Amministrazione del sindaco Antonio Pompeo, un ulteriore traguardo raggiunto, attraverso quel solido e consolidato modello operativo che sti sta rivelando vincente: dialogo con le istituzioni, lavoro di squadra silenzioso ma fruttuoso per arrivare all’obiettivo prefissato. Questo ulteriore risultato accresce il prestigio della città, centro di formazione d’eccellenza, ma sicuramente avrà i suoi effetti benefici anche sull’economia e sul commercio locale.

Numerose le autorità che hanno partecipato

Alla presentazione dei corsi nella sede di via Acropoli hanno partecipato il Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli, il Vescovo della Diocesi mons. Ambrogio Spreafico, il presidente dell’Accademia di Belle Arti Ennio De Vellis e il sindaco di Ferentino Antonio Pompeo. Le relazioni tecniche, che hanno dettagliatamente illustrato la portata e la qualità dei corsi che si terranno in città, sono stati affidati al professor Luigi Fiorletta, direttore dell’Accademia; alla professoressa Loredana Rea, docente di Storia dell'Arte e mons. Pasquale Iacobone, Segretario Pontificia Commissione di Archeologia Sacra.

Impegno mantenuto dall’amministrazione

 “Avevamo preso un impegno e lo abbiamo mantenuto – ha spiegato, con soddisfazione, il sindaco Antonio PompeoPer Ferentino un motivo di grande onore, che rafforza la nostra offerta di istruzione di qualità, ma potrà determinare benefiche ricadute anche per le attività commerciali. Questo è il nostro modo di amministrare: portare a casa risultati concreti, ottenere servizi, dotare la città di nuove opere e nuove opportunità. Oggi è un giorno di festa per Ferentino e ringrazio l’Accademia, il presidente De Vellis e il direttore Fiorletta per la collaborazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

presentazione accademia-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la nuova mappa del contagio ridisegnata dalla Prefettura di Frosinone

  • Coronavirus, le mappe del contagio: positivi e deceduti dei Comuni in provincia di Frosinone

  • Alatri, tragedia a Tecchiena: scoppia bombola di gas e muore un anziano. Identificata la vittima

  • Sesso in strada durante la quarantena, ragazza ciociara beccata e denunciata

  • Coronavirus, test rapidi per tutti: la Regione Lazio invoca un'unica strategia nazionale

  • Coronavirus, muore dopo essere guarito dal Covid-19

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento