Nord CiociariaToday

Fiuggi, ladri incappucciati rapinano un gioielleria in piazza Spada

Dopo aver fatto razzia di oro e preziosi si sono dati alla fuga. Indaga la Polizia di Stato

Nelle vicinanze della centralissima Piazza Spada a Fiuggi, 3 uomini incappucciati, dopo aver scassinato i lucchetti della serranda di una gioielleria e fatta irruzione nel locale,  hanno fatto razzia  di oro e di preziosi.

Contestualmente è suonato l’allarme ed il titolare, sospettando che il maltempo abbattutosi sulla città termale avesse alterato il dispositivo, si è recato presso il negozio per una verifica. I ladri erano già in azione e si sono dati alla fuga.

Il sig.  Ancorasi, proprietario dell'esercizio commerciale, si è rivolto al Commissariato competente per denunciare l’accaduto facendo così scattare le indagini da parte della Polizia di Stato. Al vaglio degli inquirenti le risultanze testimoniali e delle immagini delle telecamere di sorveglianza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Muore cadendo nel vuoto, è Manuel Cipollaro la vittima dell’incidente sul lavoro

  • Cronaca

    SAF, assunzioni fittizie e truffa aggravata ai danni dello Stato: quattro indagati eccellenti

  • Cronaca

    Ferentino, stupro di gruppo nel casolare, condanne confermate in Appello

  • Sport

    Stirpe risponde a De Laurentiis: "Non accetto consigli da chi non ha vinto niente"

I più letti della settimana

  • Cassino, coniugi presi a martellate: l'arrestato è Alberto Di Cicco (le immagini del luogo dell'aggressione)

  • Cassino, dramma della follia: marito e moglie presi a martellate. Ricoverati con fratture al cranio ed al volto

  • Cade nel vuoto da oltre 30 metri di altezza. Muore un operaio di Roccasecca

  • Cassino, bimbo di 2 anni rischia il soffocamento, salvato da un carabiniere fuori servizio

  • Anagni, il marito imprenditore la costringeva a lavorare nel suo cantiere come manovale

  • Cassino, anziani presi a martellate, parla il figlio: "Vittime di una violenza che lascia senza fiato"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento