Nord CiociariaToday

Frosinone, Abbruzzese (FI): antitrust sanziona di nuovo Acea per pratiche scorrette acqua . i sindaci si attivino per liberare il territorio da questo gestore

L’antitrust ha sanzionato per la seconda volta Acea per pratiche commerciali scorrette in ambito idrico. I 180 giorni concessi al gestore idrico per ottemperare alle inadempienze stanno passando in fretta.

abbruzzese-

L’antitrust ha sanzionato per la seconda volta Acea per pratiche commerciali scorrette in ambito idrico. I 180 giorni concessi al gestore idrico per ottemperare alle inadempienze stanno passando in fretta. I sindaci della provincia di Frosinone si preparino a mettere in campo tutte le azioni necessario per liberare il territorio da chi costantemente vessa i cittadini senza dare un servizio adeguato”. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

“L’antitrust, infatti, ha sanzionato Acea per molti episodi che accadono quotidianamente in Ciociaria. Pratiche commerciali scorrette, maxifatturazioni e richieste di pagamento per consumi solo stimati. Insomma tutte le azioni che il gestore compie anche nei confronti dei cittadini della Provincia di Frosinone e per cui la società dovrà pagare una sanzione di 3,6 milioni di euro. L’Autorità ha riscontrato nel caso dei conguagli di elevato importo che non sono state adottate misure idonee ad attenuare l’impatto in bolletta, senza nemmeno avvisare gli utenti della possibilità di rateizzazione dell’importo e dei termini di pagamento più lunghi.

Ragion per cui è improcrastinabile, una volta scaduto i temine concesso ad Acea dall’assemblea dei Sindaci, mettere in campo i dovuti provvedimenti per far in modo che questa mala gestione del servizio idrico, a scapito soprattutto degli abitanti del territorio, possa cessare nel più breve tempo possibile.

Acea continua ad andare avanti a colpi di atti giudiziari e ricorsi, non si preoccupa a tutt’oggi di migliorare l’efficienza del servizio. Questo la dice lunga sulla volontà del gestore di proporsi in modo positivo nei confronti del territorio. Tempo fa dissi: Marciamo su Acea. Credo che tale eventualità sia ormai inevitabile. Il territorio deve fare fronte comune contro il gestore”. Ha concluso Abbruzzese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, incidente di via Leuciana, perde la vita l'autotrasportatore Tommaso Pulcini

  • Due carabinieri investiti da una macchina che ha forzato il posto di blocco

  • Il Magicland pronto per la nuova stagione ma scompare la parola Valmontone, una sconfitta della classe politica locale

  • Pontecorvo, dopo lo schianto di ieri sera in via Leuciana muore anche Luca Forte

  • Cassino, cade in un tombino lasciato aperto e si rompe la faccia

  • Anagni, aperto il nuovo supermercato Conad all’Osteria della Fontana

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento