Nord CiociariaToday

Sci, a Campocatino in pista i migliori talenti del Lazio con il trofeo Salice

Nella rinnovata stazione sciistica in palio i titoli regionali.Tra le ragazze riflettori puntati su Beatrice Moriconi la stellina di casa.  Sabato 21 e domenica 22 febbraio Campo Catino ospiterà una delle manifestazioni più importanti del...

Nella rinnovata stazione sciistica in palio i titoli regionali.Tra le ragazze riflettori puntati su Beatrice Moriconi la stellina di casa. Sabato 21 e domenica 22 febbraio Campo Catino ospiterà una delle manifestazioni più importanti del calendario agonistico laziale: i Campionati Regionali di Sci Alpino riservati alle categorie ragazzi e allievi. La manifestazione è organizzata dallo S. C. Madonna del Monte di Piglio e dallo S.C. Campocatino in collaborazione con il Comitato Regionale Lazio – Sardegna della FISI. Sulle piste della rinnovata stazione del frusinate saranno di scena tutti i migliori giovani della nostra regione a cominciare da Riccardo Allegrini (S.C. S.S. Lazio) e Valeria Morvillo (Livata) convocati per il Sette Nazioni, la manifestazione internazionale giovanile Under 16 alla quale partecipano i migliori giovani sciatori europei. Ma i riflettori saranno puntati soprattutto su Beatrice Moriconi (Monti Ernici), la stellina di casa, reduce dagli straordinari successi nell’Interappenninico. La promettentissima ragazzina di Guarcino nella rassegna interappenninica è stata l’unica atleta a salire sempre sul podio: prima in SuperG, prima in combinata, seconda in speciale e terza in gigante. La manifestazione si avvale di un main-sponsor di prestigio come Salice Occhiali la rinomata azienda comasca che da anni ha legato il proprio marchio allo Sci Club di Marco Ceccaroni. La kermesse regionale è intitolata a Enzo Restante e Nando Ceccaroni, indimenticati dirigenti sportivi capaci di lasciare un segno tangibile nella storia del movimento sciistico ciociaro. Il programma prevede sabato il gigante e domenica lo slalom. Il Trofeo Salice oltre ad assegnare i titoli regionali allievi e ragazzi è aperto a tutte le categorie. “Siamo orgogliosi di allestire un evento così importante. L’efficienza organizzativa di Campocatino è ormai collaudata e anche stavolta siamo sicuri di non deludere le aspettative della vigilia” dicono Cristian Restante e Marco Ceccaroni responsabili degli sci club organizzatori. L’importanza della manifestazione traspare anche dalle parole del presidente del CLS Nicola Tropea: “I Campionati Regionali rappresentano uno dei momenti clou della stagione. Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che si sono adoperati alla realizzazione di un evento che vuole ricordare due cari amici come Enzo Restante e Nando Ceccaroni che tanto hanno fatto per lo sci della nostra regione”.

La doppia manifestazione come al solito calamiterà l’attenzione di appassionati, sportivi e mass media. E’ facile pertanto prevedere una numerosa partecipazione di sciatori in una stazione completamente rinnovata: nuova denominazione delle piste di discesa, riapertura della pista nera Olympia, inaugurazione dell’accattivante Upside Down Snowpark per gli amanti della tavola, istituzione del Nordic Arena (anello di 5 km. per il fondo con accesso gratuito). Tra le novità commerciali spicca lo skipass giornaliero ad € 14,00 ogni martedì, iniziativa che sta riscuotendo molto successo tra i residenti della Provincia di Frosinone. Sabato e domenica la totalità delle piste sarà aperte, la Nordic Arena battuta ed il nuovo Upside Down Snowpark pronto ad ospitare gli amanti della tavola. “Le piste sono tutte perfettamente innevate e gli impianti agibili - ha spiegato l’Amministratore della Campocatino 360 Luca Verdecchia - nonostante le ultime stagioni non ci abbiano consentito di svolgere con regolarità il nostro lavoro, non abbiamo voluto fare mancare investimenti strutturali e commerciali, per proporre alla nostra clientela un servizio sempre migliore”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Roccasecca, la sua moto si scontra con un'auto e muore a ventotto anni

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento