Nord CiociariaToday

Paliano, lo strano ottobre 2014; uva e olive si raccolgono contemporaneamente 

A Paliano in questi giorni si sta verificando uno strano fenomeno; con la raccolta dell’uva ancora al palo è già uscito il primo olio di olive Rosciola con tanto prime bruschette al Frantoio Le Mole.

Olive rosciola raccolte

A Paliano in questi giorni si sta verificando uno strano fenomeno; con la raccolta dell’uva ancora al palo è già uscito il primo olio di olive Rosciola con tanto prime bruschette al Frantoio Le Mole.

Da sempre ottobre è il mese della raccolta della preziosa uva che darà il buon vino Cesanese DOCG di Piglio che si produce oltre a Piglio anche a Paliano, Anagni, Serrone ed Acuto.

Quest’anno la stagione dell’uva è stata, in parte, rovinata dalla malattia denominata peronospora che in alcune zone ha creato dei seri danni alle vigne. Inoltre, a causa delle piogge non si sono potuti fare i trattamenti per far crescere sana l’uva e quindi in alcune parti la situazione è davvero crollata. Li dove si sta raccogliendo, invece, l'uva è veramente di alto livello.

Se la vigna piange, l'olivo non ride di certo. La maledetta mosca ha causato tantissimi guai, tanto da far dire a più voci che bisogna raccogliere le olive subito e molirle presto per avere un olio extravergine, il cui prezzo quest’anno salirà alle stelle e già si parla di oltre 10 euro a litro al frantoio.

Al frantoio della Cooperativa delle Mole dopo la prima molitura delle olive di loro proprietà è stata la volta del Pasquale Carola (uno dei cantori de I Misi, la filastrocca palianese che si cantava nei campi e che da qualche anno viene cantata nel periodo di carnevale) che ha raccolto una ventina di quintali di olive rosciola che hanno prodotto un olio di alta qualità, con il quale si sono potute fare le prime bruschette all’interno del frantoio.

Poco più in là, come si può vedere dalle foto pubblicate in pagina, nell’azienda Pierron, sita in territorio di Anagni, si stava raccogliendo l’uva cesanese.

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto. Dopo la paura ecco le ordinanze di chiusura delle scuole

  • Operazione “Gli Intoccabili”, arrestate altre cinque persone

  • Colleferro, operaio morto nella discarica: indagato l'autista del compattatore

  • Colleferro, operaio muore all'interno della discarica di Colle Fagiolara

  • Piglio-Anagni, rifiuti e mazzette. Gare vinte grazie a soldi ed auto a noleggio al tecnico comunale

  • Omicidio Mollicone, la famiglia Mottola rompe il silenzio: "Innocenti, possiamo dimostrarlo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento