Nord CiociariaToday

Piglio, l’Amministrazione comunale corre ai ripari per salvare il Centro storico

A seguito dell’articolo pubblicato da questa redazione dal titolo “Viaggio nelle strade deserte del centro storico di Piglio. E’ tutta colpa della ZTL?”di Martedì 6 Gennaio 2015 pag. PIGLIO, l’Amministrazione Comunale,

A seguito dell’articolo pubblicato da questa redazione dal titolo “Viaggio nelle strade deserte del centro storico di Piglio. E’ tutta colpa della ZTL?”di Martedì 6 Gennaio 2015 pag. PIGLIO, l’Amministrazione Comunale, guidata dall’avv. Mario Felli ha messo in programma alcune iniziative alcune di queste in tempi brevi, quale la flessibilità della ZTL, fiore all’occhiello della giunta Gabrieli, che aveva portato notevoli strascichi negativi come: impoverimento di introiti per i negozianti, chiusura di esercizi commerciali, debilitazione del mercato immobiliare.

Dal 1° Febbraio p.v , infatti, non ci saranno più le fasce orarie di accesso al centro storico durante la giornata, bensì si potrà transitare liberamente dalle ore 7,00 fino alle ore 20,00, mentre il varco sarà funzionante dalle ore 20,00 alle ore 7,00 anche contro gli atti vandalici di ogni tipo e per la serenità nelle ore notturne dei residenti del centro storico.

Grazie proprio alla telecamera della Ztl, posta nel Viale Umberto I°, che aveva rilevato il passaggio dell’auto, sprovvisto di permesso nella zona a traffico limitato, guidata da un campano che è stato colto in flagranza di reato per il presunto furto nella Collegiata Santa Maria Assunta e nella chiesetta di Santa Lucia.

Il passo successivo dell’Amministrazione sarà lo spostamento del mercato settimanale del Venerdì da Piazza 1° Maggio al centro storico.

Giorgio Alessandro Pacetti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Forte scossa di terremoto. Dopo la paura ecco le ordinanze di chiusura delle scuole

  • Operazione “Gli Intoccabili”, arrestate altre cinque persone

  • Colleferro, operaio morto nella discarica: indagato l'autista del compattatore

  • Colleferro, operaio muore all'interno della discarica di Colle Fagiolara

  • Omicidio Mollicone, la famiglia Mottola rompe il silenzio: "Innocenti, possiamo dimostrarlo"

  • Cassino, 'movida' da panico tra grida, pugni e colpi di pistola in aria

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento