Nord CiociariaToday

San Vittore del Lazio, evitato il furto di pannelli solari già smontati

San Vittore del Lazio, i militari della Stazione di Cervaro in collaborazione con quelli del NORM della Compagnia di Cassino, nel corso di predisposti servizi di prevenzione e repressione tesi ad fermare la recrudescenza dei furti e reati in...

San Vittore del Lazio, i militari della Stazione di Cervaro in collaborazione con quelli del NORM della Compagnia di Cassino, nel corso di predisposti servizi di prevenzione e repressione tesi ad fermare la recrudescenza dei furti e reati in genere nei pressi delle zone industriali presenti nel territorio della Compagnia di Carabinieri di Cassino, impedivano ad ignoti autori di asportare diversi pannelli fotovoltaici. L’immediato intervento dei militari operanti permetteva di recuperare nei pressi dell’impianto di produzione di energia elettrica oltre ai citati pannelli, già smontati e pronti per essere trafugati, anche un veicolo in uso ai malfattori, abbandonato dagli stessi che si davano a precipitosa fuga. Sono in corso dedicate indagini per risalire ai responsabili dell’azione delittuosa;

CASALVIERI, DENUNCIATO UN 59ENNE CHE SPARA ALLE ZAMPE DI UN CANE

Casalvieri, i militari della locale Stazione, a conclusione di indagini deferivano in stato di libertà un 59enne del luogo che nella mattinata aveva sparato contro un cane randagio di razza meticcia. L’animale ferito al torace e alla zampa anteriore destra si accasciava nelle vicinanze di una abitazione dove veniva soccorso da un residente che allertava i militari. Le indagini svolte riconducevano al 59enne il quale giustificava l’accaduto affermando che l’animale aveva tentato di aggredire la moglie. Sul posto interveniva anche il servizio veterinario di Sora che prestava le prime cure al cane ed il personale della struttura ricettiva del canile di Arpino.

Potrebbe interessarti

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Incendio alla Mecoris, livelli di Pm10 alti. Chiusi gli uffici pubblici e stop alle attività private

  • Ha pedalato per 19 ore di seguito lungo i tornanti di Montecassino, è record

  • Il Lazio Pride? Una partenza con il botto

I più letti della settimana

  • Coop, ultima settimana di attività: chiusura fissata per il 22 giugno

  • Brucia azienda di smaltimento rifiuti speciali, nube nera su Frosinone. Aria irrespirabile

  • Ceprano, giornalista muore dopo essere stata al pronto soccorso, sequestrata la salma

  • Roccasecca, tre vigili urbani non vanno in processione: condannati a sei mesi di carcere

  • Strangolagalli, imprenditrice di 47 anni, schiacciata da un muletto, una morte tinta di giallo

  • Alatri, scopre il tradimento del marito e armata di bastone tende un agguato alla rivale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento