Nord CiociariaToday

Anagni, da Napoli per rubare “oro rosso” alla Videocon . “Presi” dai carabinieri del Capitano Airoldi

Decorsa notte, in località Paduni di Anagni, i  carabinieri del N.O.R.M.- Aliquota Radiomobile della Compagnia di Anagni, nell’ambito di mirati servizi per il controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere la commissione dei reati ...

Decorsa notte, in località Paduni di Anagni, i carabinieri del N.O.R.M.- Aliquota Radiomobile della Compagnia di Anagni, nell’ambito di mirati servizi per il controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere la commissione dei reati predatori traevano in arresto, un 50enne ed un 26enne, entrambi provenienti dalla Campania poiché sorpresi mentre tentavano di appropriarsi di un ingente quantitativo di rame all’interno dell’ex stabilimento Videocon

Gli stessi venivano bloccati a bordo di due autovetture, mentre tentavano di dileguarsi dopo essere stati scoperti dai militari operanti. La refurtiva , del valore di circa Euro 3.000,00 interamente recuperata mentre i veicoli con i relativi arnesi da scasso rinvenuti al loro interno, sottoposti a sequestro.

COMPAGNIA DI ALATRI

Decorsa notte, in Alatri, i militari del N.O.R.M.- Aliquota Radiomobile della Compagnia di Alatri, nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, finalizzato a contrastare la commissione dei reati predatori, traevano in arresto, tre persone di origine rumene ma da anni domiciliati nel predetto comune, poiché resisi responsabili in concorso tra loro del reato di “ tentato furto aggravato”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli arrestati, dopo aver tagliato la rete metallica di recinzione, si introducevano nel piazzale di una ditta del luogo ove, utilizzando taniche e tubi di gomma, venivano sorpresi dai militari mentre cercavano di asportare del carburante dai serbatoi di alcune macchine operatrici ivi parcate

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

  • Coronavirus, reso noto il boom di casi in Ciociaria. D'Amato: 'Assembramenti di genitori all'entrata delle scuole'

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 19 e domenica 20 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento