Nord CiociariaToday

Filettino, laghetto del Pertuso con sempre meno acqua. Colpa della siccità o dell'ACEA?

In questi giorni di metà agosto è sempre più spettrale il laghetto del Pertuso dove l’ACEA succhia acqua a più non posso con la paratia che si è abbassata di oltre due metri e dove si vede chiaramente la grave carenza di acqua.

Filettino pertuso 3

In questi giorni di metà agosto è sempre più spettrale il laghetto del Pertuso dove l’ACEA succhia acqua a più non posso con la paratia che si è abbassata di oltre due metri e dove si vede chiaramente la grave carenza di acqua.

Un laghetto alimentato dal fiume Aniene che poi si getta nel Tevere che è impressionante vederlo in queste condizioni. E’ vero che siamo in un periodo davvero molto strano a causa della perdurante siccità ed è da maggio che non piove più ma è anche vero che l’acqua del Pertuso va monitorata constantemente come stanno chiedendo da qualche tempo anche i sindaci di Filettino e Trevi nel Lazio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se alla situazione dell'acqua cosi bassa affianchiamo quella dell'inciviltà della gente, o meglio dei molti turisti e villeggianti che per cercare un pò di ristoro dal caldo romano affollano le rive dei fiumi aniene e simbrivio e che lasciano i posti "uno schifo" con bottiglie e buste di plastica ovunque si capisce quanta economia turistica si stia perdendo. Speriamo che il sistema della multe messo in atoo da diversi comuni porti questa genete ad essere molto più civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

  • Coronavirus, reso noto il boom di casi in Ciociaria. D'Amato: 'Assembramenti di genitori all'entrata delle scuole'

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 19 e domenica 20 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento